Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il men? in alto a destra

Prima dell'alba St 2019 - Puntata del 13/05/2019

L'ottava e ultima puntata della terza stagione si apre a Bologna, dove il giornalista incontra i ragazzi di Dynamo, il primo parcheggio per biciclette d'Italia, ideato per arginare il problema dei furti ma diventato in poco tempo una vera e propria "casa" dei ciclisti urbani. Dalle due alle quattro ruote, a Formello (RO) scopriamo il tuning, l'hobby particolare e decisamente costoso degli appassionati di auto truccate, costantemente impegnati a rendere le proprie auto uniche e personalizzate. Dalla notte delle passioni più o meno costose a quella dura e pericolosa della lotta al crimine, Salvo arriva nella Terra dei Fuochi, l'ampia zona tra Caserta e Napoli martoriata dall'interramento dei rifiuti e dai roghi tossici accesi per smaltirli, che provocano danni spaventosi all'ambiente e alla salute dei cittadini. Il viaggio continua a Chiasso (TI), dove Salvo scopre la controversa pratica sessuale della "mummificazione" incontrando la mistress Marikah Bentley e la sua "ancella" Lea, in arte Lady Amelia, che gli racconta il piacere che si prova nella perdita del controllo del proprio corpo, se affidato a qualcuno di cui ci si fida. La puntata di chiude a Milano, in compagnia della detective Laura Giuliani, Presidente della World Association of Detectives, che racconta a Salvo come il mestiere dell'investigatore privato stia vivendo il suo rilancio grazie allo spionaggio industriale, allontanandosi sempre più dallo stereotipo del detective in perenne conflitto con la legge, cinico e duro, che la cinematografia e la letteratura ci hanno sempre raccontato.