Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Passato e Presente St 2018/19 Superga, la fine del Grande Torino

Sono le 17:04 del 4 maggio 1949. L'aereo con a bordo l'intera squadra del Grande Torino si schianta sulla collina della Basilica di Superga. Scompare l'intera squadra. La tragedia, che colpisce al cuore non solo la città di Torino, ma l'intera nazione, è ripercorsa dal professor Paolo Colombo e da Paolo Mieli in questa puntata di "Passato e Presente". Il Grande Torino è una squadra fortissima, che ha dominato tutti i campionati (dal 1945 al 1949) in un periodo difficile per il Paese: quello della ricostruzione dopo la seconda guerra mondiale. Mazzola, Gabetto, Loik, Bagicalupo sono alcuni dei giocatori che oltre a vestire la maglia del Toro, difendono anche i colori azzurri. Sono eroi per i bambini, sono idoli per la gente che, in quegli anni, si affida anche al calcio (e al nascente totocalcio) per ricominciare a sognare una vita migliore dopo gli anni bui della guerra e della dittatura.

Torna su