Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

La vita in diretta St 2018/19 Califfo, il poeta seduttore - 29/03/2019

Il 30 marzo 2013 se ne andava il Califfo, Franco Califano. Nato a Tripoli ma romano di adozione è diventato nel tempo uno dei simboli della canzone della città eterna e dell'Italia intera. Il personaggio del donnaiolo incallito e sempre con la battuta pronta, forse, ha un po' oscurato negli anni l'artista Califano, un vero poeta che ha scritto alcune delle pagine più belle della nostra canzone, con oltre 20 milioni di dischi venduti. Il "Prévert di Trastevere", così era chiamato Califano, resta sì famoso per i suoi grandi successi, ma anche per le canzoni scritte per altri artisti: Mia Martini, Ornella Vanoni, Bruno Martino, Mina, Edoardo Vianello e Wilma Goich, e tanti altri. Resteranno per sempre il ricordo e l'eredità artistica di un uomo capace di trasformare in hit di successo il suo rapporto con le donne, la sua visione dell'amore e le proprie (dis)avventure personali.

Torna su