Geo

Geo - Pecorino e luffa di Torre Salsa - RaiPlay
Pecorino e luffa di Torre Salsa
St 2018/19 10 min
Siamo in provincia di Agrigento, nella riserva naturale regionale di Torre Salsa, in Sicilia, lungo la costa meridionale, nel comune di Siculiana. È gestita dal WWF Italia, in convenzione con la Regione. Oggi Giovanni e Leonardo stanno seminando un semento di russello, un grano antico siciliano. La riserva di Torre Salsa si estende per 760 ettari, in un contesto naturalistico e selvaggio. Ha un litorale lungo circa 6 chilometri, che va da Siculiana a Eraclea Minoa, dove si alternano falesie più o meno ripide, dune e spiagge dalla sabbia gialla dorata. Molti terreni sono coltivati con olivi e seminativi e il mantenimento delle attività agricole tradizionali è uno degli obiettivi della riserva. L'agricoltura quindi, se già presente, è un'attività consentita e non necessita di autorizzazione. Antonio è un giovane imprenditore agricolo, proprietario di alcuni terreni dentro e ai margini della riserva. Sta portando avanti un progetto di recupero della luffa. La luffa è uno zucchino grande, dalla forma cilindrica. Quando è maturo viene sbucciato e fatto essiccare. La luffa essiccata diventa così una spugna vegetale
Vai al titolo