Cronache dal Medioevo Campaldino, Dante va alla guerra

ItaliaSt 201930 min
Piana di Campaldino, Toscana, 11 giugno 1289, una coalizione guelfa guidata da Firenze affronta una coalizione ghibellina guidata da Arezzo. Tra i cavalieri fiorentini, in prima linea, combatte anche Dante Alighieri, poco più che ventenne. La memoria di quella battaglia lo segnerà per tutta la vita, e nel Purgatorio si ricorderà di rendere l'onore delle armi a Buonconte di Montefeltro, il nemico sconfitto. Oltre alla vita di Dante, Campaldino segnerà anche la storia italiana, con il consolidarsi dell'egemonia fiorentina e il tramonto dei ghibellini.