Speciali Storia

58 min
Il sacrario militare di Redipuglia, costruito in epoca fascista, è il più grande sacrario militare d'Italia e uno dei più grandi al mondo. Un complesso monumentale che si trova in Friuli Venezia Giulia, nel quale sono sepolte le salme di oltre 100.000 soldati italiani caduti durante la Grande Guerra. L'Archivio diaristico nazionale di Pieve Santo Stefano conserva due testimonianze paradigmatiche di soldati italiani morti durante la Prima guerra mondiale e sepolti in questo sacrario. Quelle di Giuseppe Rossi e Azaria Tedeschi sono due tracce autobiografiche che invitano a soffermarsi e riflettere a fondo sull'identità e sull'individualità dei singoli caduti che giacciono nei loculi destinati ai militi noti e nelle tombe comuni riservate a quelli ignoti.
Vai al titolo