Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Passato e Presente St 2018/19 I martiri delle Fosse Ardeatine

Settantacinque anni fa, il 23 marzo 1944, i Gruppi di Azione Patriottica attaccano una colonna del battaglione di polizia tedesca Bozen in Via Rasella a Roma. Vengono uccisi trentadue soldati, un altro morirà più tardi per le ferite riportate. Per rappresaglia, il giorno successivo, un plotone tedesco, comandato da Herbert Kappler giustizierà 335 italiani alle Fosse Ardeatine. L'eccidio è ricordato da Paolo Mieli e dal professor Paolo Pezzino in questa puntata di "Passato e Presente". Tra le vittime ricordiamo anche Giuseppe Cordero Lanza di Montezemolo, Pilo Albertelli e il giovane Orlando Orlandi Posti.

Torna su