Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Geo St 2018/19 Rose senza spine

In Kenya, nel villaggio di Edalma Ravine è ancora notte fonda quando in una piccola casa tra il granoturco si sveglia Grace, ragazza madre che prepara la colazione e si prende cura dei suoi due figli. Il documentario inizia con la testimonianza di questa operaia che lavora in una serra per la coltivazione di rose. In vent'anni i fiori sono diventati una delle voci principali dell'export del Kenya ma non è tutto oro quello che luccica. Le insalubri condizioni di lavoro, l'inquinamento ambientale e le paghe bassissime sono le principali piaghe di questa nuova frontiera. Le rose danno lavoro ma hanno ancora troppe spine. Quello che si racconta in questo documentario è il tentativo che stanno facendo alcune ditte per produrre delle rose a basso impatto ambientale e sostenibili dal punto di vista dei diritti degli operai. Di Aldo Pavan, Marisa Bortoletto

Torna su