Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Agorà St 2018/19 Puntata del 14/03/2019

Nella puntata di oggi si parla di Cina e Italia. Il premier Conte difende l'accordo che il governo vorrebbe firmare con Pechino e assicura che la scelta economica sia compatibile con l'impegno italiano nell'Alleanza Atlantica. Nel frattempo, Londra si prepara al cosiddetto 'no deal'. La Gran Bretagna potrebbe infatti lasciare l'Unione Europea tra due settimane, senza un accordo. In questo caso, Westminster ha già annunciato che intende ridurre drasticamente i dazi e le tariffe all'ingresso del Paese. A Bruxelles si attendono le mosse britanniche. Protestano i lavoratori precari dell'Anpal Servizi. Il governo ha infatti deciso l'assunzione dei navigator, i lavoratori che dovrebbero aiutare i beneficiari del reddito di cittadinanza, con contratto di collaborazione e dunque precario. Di fatto dei precari dovrebbero formare altri precari. Ospiti: Fabrizio Masia sondaggista; Simona Bonafe' - europarlamentare Pd; Stefano Patuanelli - capogruppo Movimento 5 Stelle Senato; Francesco Verderami, Il Corriere della Sera; Antonello Caporale, Il Fatto Quotidiano; Filippo Santelli, corrispondente La Repubblica; Alessia Amighini, co-Direttrice Osservatorio Asia Presso Ispi; Mario Chen, imprenditore e manager; Guglielmo Picchi Sottosegretario Affari Esteri e Cooperazione Lega; Emiliano Fittipaldi - giornalista l'Espresso; Laura Boldrini; Alberto Forchielli, imprenditore; Valerio Rossi Albertini, Cnr; Benjamin Harnwell, Dignitatis Humanae Institute

Torna su