Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Per un pugno di libri St 2019 Lessico famigliare (di Natalia Ginsburg)

La seconda puntata della nuova edizione di "Per Un Pugno di Libri" vede sfidarsi questo sabato il Liceo Classico "Rinaldo Corso" di Correggio e il Liceo Classico "Pilo Albertelli" di Roma. Per ricordare il Giorno della Memoria si è pensato di affidare alle classi la lettura di "Lessico famigliare" della scrittrice italiana Natalia Ginsburg. Scritto nel 1963 e vincitore del Premio Strega, "Lessico famigliare" ha come tema principale la memoria che ha sempre caratterizzato la narrativa della Ginsburg. I ricordi come patrimonio di legami e passioni condivise. Ma accanto alla memoria privata e ai rapporti famigliari, la scrittrice non dimentica la Storia drammatica di quegli anni: il fascismo, la persecuzione razziale, la guerra, il dopoguerra. In palio, come sempre, non soldi, ma opere d'ingegno (cioè tanti libri) e la possibilità di accedere alla finale tra le due classi meglio classificate nel corso del programma. A condurre il gioco c'è Geppi Cucciari con il professore Piero Dorfles, il quale consiglia, in questa puntata, "1938, L'Italia razzista" di Fabio Isman (Il Mulino, 2018) e "Il caso Kaufmann" di Giovanni Grasso (Rizzoli, 2019).

Torna su