Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Passato e Presente St 2018/19 La Conferenza di Parigi

La Conferenza di Pace che si apre a Parigi nel gennaio del 1919, a poche settimane dalla fine della Prima Guerra Mondiale, è vista da molti come una grande occasione per costruire un futuro di tranquillità e prosperità. Ma ben presto queste speranze si infrangono contro gli interessi di ciascuno Stato, che minano quell'unità d'intenti fra i vincitori apparentemente granitica. Un tema analizzato da Paolo Mieli con il professor Francesco Perfetti a "Passato e Presente". La questione tedesca, il destino dei nuovi stati nati dopo la fine dell'impero austro-ungarico, la questione dei confini orientali dell'Italia, che rivendica con forza Fiume, sono solo alcuni delle questioni cruciali della Conferenza. Con l'utilizzo di documenti provenienti dall'Archivio Storico Diplomatico del Ministero degli Esteri "Passato e Presente" ripercorre uno degli eventi chiave della storia del ventesimo secolo.

Torna su