Il posto giusto

Il posto giusto - Puntata del 27/01/2019 - RaiPlay

Puntata del 27/01/2019

ItaliaSt 2018/1953 min
In questa puntata la testimonianza di Gino Sorbillo, il titolare della pizzeria di recente bersaglio di un attentato camorristico. L'imprenditore napoletano, da anni impegnato attivamente nella riqualificazione delle zone più difficili del capoluogo partenopeo, racconta il ruolo fondamentale delle aziende che offrono lavoro ai giovani come alternativa a una vita di delinquenza. In studio ci sono, come sempre, il formatore Fabrizio Dafano e l'orientatore Stefano Raia, per commentare veri colloqui di lavoro e indicare le strategie migliori da adottare di fronte all'incontro con un selezionatore. L'esperto di politiche del lavoro Romano Benini racconta il funzionamento del selfiemployment, strumento che permette ai giovani che intendono svolgere una professione in proprio di accedere a finanziamenti, mentre la giornalista Elisabetta Tanini propone la classifica dei settori che nei prossimi anni assumono più donne. "Il Posto Giusto" racconta la storia di Caterina, che proprio grazie a un finanziamento per l'autoimpiego è riuscita a realizzare il sogno di tornare a lavorare nella sua città, l'Aquila, e aprire una truccheia. Inoltre illustra attraverso lo sguardo di Rebecca Vespa Berglund il percorso formativo necessario per diventare tecnico agrario, professione che in questi anni torna a essere ambita dai giovani. Il compito di sollevare lo spirito con un sorriso è questa volta affidato a Edoardo Ferrario, che mette in scena le divertenti disavventure di un giovane che si trova a lavorare mentre guida nel traffico, mentre con Michela Giraud scopriamo le improbabili risposte dei passanti alle sue domande sulla "dichiarazione di immediata disponibilità al lavoro", poi spiegata in modo chiaro in uno spazio realizzato in collaborazione con la Fondazione Studi dei Consulenti del Lavoro.
Vai al titolo