Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Tv7 St 2018/19 Puntata del 14/12/2018

NON HA LEGGE. Dopo la strage alla Lanterna Azzurra di Corinaldo Tv7 racconta le contraddizioni di un mondo, quello della notte, che ha tantissime leggi e mille modi per evaderle. IL FUTURO E' GREEN. Dopo cinque giorni di blocco delle auto, in tutta la pianura padana, rientra l'allarme per le polveri sottili, nell'aria. Ma l'emergenza smog è sempre dietro l'angolo, pronta a riproporsi. ALLARMI INASCOLTATI. Tv7 torna nella Calabria del dissesto idrogeologico, dove tutti i 409 comuni sono ad alto rischio. Nei paesi irraggiungibili perché le strade sono crollate. SENZA DIRITTI. Una giornata con i riders: la mole di lavoro che aumenta sotto Natale, il freddo, la paga di 40/50 euro al giorno, quando va bene. E non sono considerati lavoratori dipendenti. URANIO CONDANNATO IN CASSAZIONE. 363 morti, 7500 malati. Sono le cifre, per difetto, che riguardano le vittime italiane dell'uranio impoverito: militari che negli scorsi anni sono stati in missione in Bosnia, Kosovo, Afghanistan. Parlano i familiari del caporale Emanuele Pecoraro e del soldato Andrea Orsetti, morti per tumore. MADRI SOLE E VOLONTARI. Dagli alimenti al vestiario, dai giocattoli all'aiuto psicologico: Tv7 le storie di madri coraggio che vivono nel disagio fino a condizioni estreme. BAMBINI NELLA NOTTE. C'è un solo posto al mondo dove i bimbi affetti da una malattia rara che impedisce di esporsi alla luce del sole possono incontrare altri nelle stesse condizioni e giocare all'aperto, ma di notte. L'ARCO DELLA STORIA. L'America nelle parole di: Fran Lebowitz , scrittrice e opinionista tra le più famose d'America, e Jonathan Safran Foer, uno degli autori di maggior successo di critica e pubblico negli Stati Uniti. IMMERSI NEL SECOLO BREVE. Dalla monarchia alla Repubblica, dalle candele all'elettricità, a Mestre il primo museo multimediale del 900. SCATTI IN VOLO. La vita in uno scatto, inquadratura allo zenith, in perpendicolare, con la luce giusta: da 40 anni Massimo Sestini rappresenta così la realtà.

Torna su