Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Un anno di Rai St 2018 Novembre 2018 - Salviamo la terra

Maltempo e catastrofi naturali. La nostra terra è sempre più fragile. L'emergenza climatica è una drammatica realtà. Il surriscaldamento del pianeta sta mutando inesorabilmente gli equilibri delle temperature causando importanti perdite di ghiaccio e l'aumento del livello del mare. Alluvioni devastanti, fenomeni di siccità estrema, espansione termica degli oceani e scioglimento dei ghiacciai con conseguente innalzamento anomalo del livello dei mari: sono questi alcuni dei disastri naturali, testimoni indiscussi di un cambiamento climatico in atto di proporzioni enormi che sta interessando tutto il mondo. Un pianeta che investe risorse per riparare ma non per prevenire. Ma le emergenze che riguardano la terra non si esauriscono in riferimento ai cambiamenti climatici che si ripercuotono sul nostro territorio. Un altro importante allarme lanciato dall'Onu per incoraggiare la consapevolezza a livello mondiale per la protezione dell'ambiente è quello della "Lotta alla plastica" per sensibilizzare contro l'eccessivo utilizzo della plastica, con le gravi conseguenze ambientali che ciò comporta. Ogni anno milioni di tonnellate di rifiuti plastici finiscono negli oceani, una vera e propria emergenza che sta distruggendo gli habitat sottomarini, con conseguenze anche su ciò che noi mangiamo e beviamo. L'inquinamento da plastica è una delle emergenze ambientali globali più gravi dei nostri tempi non solo per i nostri mari, le particelle di microplastica sono presenti anche nell'aria, con effetti sulla salute ancora sconosciuti.

Vai alle collezioni:

Torna su