Città Segrete

Città Segrete - La morte di Roberto Calvi - RaiPlay

La morte di Roberto Calvi

St 20187 min
Roberto Calvi, presidente del Banco Ambrosiano, viene trovato, il 18 giugno 1982, impiccato sotto il Ponte dei Frati Neri sul Tamigi in circostanze molto sospette, con dei mattoni nelle tasche, le mani legate dietro la schiena e con addosso l'equivalente di 25.000 euro in contanti. La sua scomparsa, prima riconosciuta come suicidio e poi come possibile omicidio, è ancora oggi un caso aperto.
Vai al titolo