Siti italiani del Patrimonio Mondiale UNESCO

Siti italiani del Patrimonio Mondiale UNESCO - Centro storico della città di Pienza - RaiPlay

Centro storico della città di Pienza

Italia2 min
Iscrizione alla Lista del Patrimonio Mondiale Unesco 1996. Pienza, situata sulla sommità di un colle dominante la Val d'Orcia, 53 Km a sud-est di Siena, fu fondata nel Medioevo con il nome di Corsignano. La città fu poi ribattezzata e ridisegnata nel tardo XV secolo da Papa Pio II. Nato in questa città toscana, Enea Silvio Piccolomini fu eletto Papa nel 1458. In questa cittadina della Toscana i concetti urbanistici rinascimentali vennero messi in pratica per la prima volta in seguito alla decisione di Pio II di incaricare Bernardo Rossellino di trasformare l'aspetto del proprio borgo natio. Testo di Eugenio Farioli Vecchioli, Domizia Mattei. Regia di Luigi Montebello, Davide Rinaldi. Edizione a cura di Antonio Masiello. SI RINGRAZIA: IL COMUNE DI PIENZA; LA DIOCESI DI MONTEPULCIANO- CHIUSI –PIENZA.