Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

ItaliaSì! St 2018/19 Sinodo e omosessualità - 03/11/2018

Viola, nata uomo, racconta la sua esperienza e le difficoltà incontrate legate alla sua sessualità: "La cosa che più mi ha reso triste è che, in età adolescenziale, ho dovuto abbandonare quella che fino ad allora è stata un po' la mia dimora, il mio rifugio: la chiesa. Sentivo addosso il peso del giudizio legato alla mia sessualità e capita ancora oggi che, entrando in chiesa, le persone presenti esprimano giudizi sulla mia persona. Dopo le parole di Papa Francesco e il Sinodo dei Giovani, mi auguro che quando si parla di uguaglianza e fratellanza non ci si rifersica soltanto all'uomo o alla donna, ma anche a tutti coloro che erroneamente si definiscono diversi"

Torna su