Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Prima dell'alba St 2018 Puntata del 19/11/2018

In ogni puntata Salvo ci racconta cinque storie, viaggia di città in città e alla luce tenue di un lampione, o della luna, raccoglie le confidenze e le confessioni dei personaggi più curiosi e interessanti incontrati lungo il percorso. La puntata di Prima dell'alba inizia a Genova, nel famoso acquario. In compagnia della biologa marina Roberta Parodi, Salvo si lascia guidare alla scoperta dell'insolito comportamento notturno dei pesci, un'immersione tra animali esotici, delfini e paesaggi di mari lontani. Continuando la sua passeggiata nel porto di Genova, Salvo incontra Matteo e Michele, due marittimi, come venivano chiamati un tempo i lavoratori che s'imbarcavano sulle navi in partenza. Il viaggio di Salvo continua in provincia di Udine, a Tarcento. Qui incontra i genitori di Adele ed Elisabetta, due gemelline di 4 anni, che dopo essersi allontanate al calar del sole, sono scomparse nei fitti boschi che circondano la loro casa. Dal Nord delle Alpi Salvo si sposta a Catania per addentrarsi nello storico quartiere di San Berillo. Nel pieno centro cittadino, dove un tempo c'erano i bordelli, chiusi dopo la legge Merlin, la prostituzione continua a esistere. Salvo incontra Franchina, una trans che lavora nelle strade del quartiere da 30 anni. Salvo esplora un'altra sfaccettatura del fenomeno della prostituzione, quella del turismo sessuale. Grazie a una camera nascosta Salvo racconterà una serata a Timisoara in compagnia di Dimitri, una guida turistica del sesso, pronto a portare i suoi amici italiani in ristoranti di qualità e centri massaggi con servizi molto particolari. La notte si chiude incontrando gli esponenti degli Urbex, i praticanti della cosiddetta esplorazione urbana che amano scoprire ed esplorare luoghi abbandonati. Con loro Salvo entrerà in un hotel in disuso del 1800 e in una discoteca a Salsomaggiore e scoprirà il fascino dei luoghi rimasti fermi in un tempo lontano, fino all'alba di un nuovo giorno.

Torna su