Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Portobello St 2018 Offresi: ombrello eccentrico - 24/11/2018

Diego è un geometra e lavora come capo cantiere in un'azienda che si occupa di montaggi industriali. A Portobello vorrebbe presentare un ombrello eccentrico. Il termine esatto sarebbe asimmetrico, ma dato che lui è andato a modificare un tipo di ombrello già brevettato negli Stati Uniti ha scelto questo nome. Diego, stanco di bagnarsi sempre la spalla durante i lunghi e piovosi autunni bergamaschi, ha avuto l'intuizione di creare un ombrello con un'asta non esattamente al centro della cupola ma leggermente spostata, in modo da avere la testa e il corpo perfettamente coperti. Creò il prototipo ma in fase di brevetto si accorse che negli Stati Uniti era già stato inventato un ombrello simile, per realizzare comunque il suo sogno di diventare anche lui l'inventore di un oggetto simile iniziò a scervellarsi e una notte arrivò l'intuizione: tutti i brevetti relativi avevano l'apertura manuale, decise quindi di inserirvi, e a brevettare, questo ombrello con l'apertura a molla. Anche se non c'era bisogno, avrebbe potuto fare tutto a distanza, si recò ad Arlington (vicino a Washington) per due settimane per depositare ufficialmente il brevetto. L'ombrello eccentrico permette quindi di avere una protezione totale contro la pioggia ed è utilizzabile sia per una che per due persone, Diego tiene a precisare che è perfetto anche per i mancini.

Torna su