Report

Report - RaiPlay
349 min
Nell'inchiesta di Paolo Mondani "L'apostolo dell'antimafia", di cui pubblichiamo un'anticipazione, un ex manager racconta: dietro l'attività spionistica dell'imprenditore siciliano Antonello Montante ci sarebbe anche la mano dei servizi. Costruttore di biciclette nato a Serradifalco, un paesino in provincia di Caltanissetta, ex presidente di Sicindustria, per dieci anni Montante è stato a capo degli industriali siciliani che hanno detto "no" al pizzo ma dal maggio scorso è in carcere con l'accusa di associazione a delinquere per corruzione e per aver creato una rete che spiava politici, giornalisti e magistrati. Dal prossimo 15 novembre sarà a processo con rito abbreviato.
Vai al titolo