Geo

Geo - Il Raboso - RaiPlay

Il Raboso

St 2018/1911 min
Nella Marca Trevigiana, lungo le rive del Piave, da millenni si coltiva un vitigno unico, il Raboso Piave, molto apprezzato dai Veneziani come ottimo vino da viaggio grazie alla sua tannicità e acidità. Poteva, infatti, essere trasportato per mare senza dover subire alterazioni e non doveva essere resinato, come nel caso dei vini greci. Ha un ciclo vegetativo molto lungo, germoglia per primo ed è una delle ultime uve ad essere raccolta. Tradizionalmente dopo la commemorazione dei Morti, o anche oltre, quando i colli circostanti sono stati imbiancati dalle prime nevi. È un vino rosso, robusto, aggressivo che deve invecchiare almeno tre anni in botti di legno. Nel dopo guerra con l'arrivo di altre varietà più alla moda come il Merlot e il Cabernet, questo vitigno è andato diminuendo, rischiando di scomparire se non fosse per l'entusiasmo di alcuni produttori che hanno visto nel Raboso del Piave una tradizione da mantenere per valorizzare il territorio. Tra questi produttori, una famiglia, in particolare, oltre ad avere rivitalizzato la produzione di questo vino, ha accolto con lo stesso entusiasmo un gruppo di ragazzi dawn. Qui hanno cominciato ad avvicinarsi al mondo enologico con la speranza di trovare in un futuro un vero e proprio inserimento professionale. Di Olivella Foresta
Vai al titolo