Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Corti MigrArti ART BRIDGE

Art Bridge parla di arte e di immigrazione, parla di come l'esperienza artistica possa diventare il luogo in cui le identità culturali degli immigrati e degli italiani trovano un luogo di confronto e di scambio. Il documentario ci porta proprio in quegli spazi, dove l'arte diviene il veicolo principale e di eccellenza per un dialogo multiculturale attivo e realmente possibile. Dialogo che assume le forme di un coro multietnico ultraventennale e di una compagnia di danza indiana, con sede nel Lazio, che si intrecciano con le complesse storie delle protagoniste che ci conducono in questo viaggio: Israt Jahan originaria del Bangladesh oggi studentessa di ingegneria alla Sapienza di Roma, Roxana Florina Ene proveniente dalla Romania che, a seguito dell'esperienza con il coro multietnico, ora dirige un proprio coro e si esibisce con un suo gruppo in un repertorio di canzoni romane, e infine Tiffany Zou immigrata dalla Cina in Italia da bambina, ma già nel mondo della televisione.

Torna su