Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

ItaliaSì! St 2018/19 Valeria Olivotti: "Imparate la nostra lingua!" - 13/10/2018

Roma, nasce One Sense: il primo ristorante dove si parla la lingua dei segni. Il sogno di Valeria Olivotti, ragazza sorda di 29 anni, è diventato realtà! Tutti la chiamano Valla e insieme alla mamma Donatella Montani ha dato vita al primo ristorante dove si parla il Lis, la lingua dei segni, che lei definisce il locale che non c'era. Si chiama One Sense, ma non per il senso mancante, dell'udito, ma per quello della sua sfida che ha vinto. Un luogo unico, nel quartiere Garbatella, nel cuore di Roma. Al lavoro tra i tavoli camerieri udenti e non udenti fianco a fianco. Le proposte del menù, alla portata di tutti, sono contraddistinte da un numero per facilitare l'interazione fra ospiti e personale di sala.

Torna su