Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

ItaliaSì! St 2018/19 Puntata del 06/10/2018

Nuovo appuntamento con il podio più atteso del pomeriggio di Rai 1: oggi saranno molte le storie protagoniste a Italia Sì, per un sabato che non deluderà le aspettative. A salire sul corner di Rai1 ci saranno fra gli altri: Antonio Presti, il mecenate che da tempo combatte la cultura mafiosa. Una rappresentanza di madri e figlie di 'pancia' e 'di cuore', che contestano Mauro Coruzzi, il quale nella precedente puntata aveva invitato ad evitare la ricerca delle origini. A parlarci della sua esperienza, la signora che ha salvato un cagnolino cieco e smarrito e si è vista multare per centotre euro. E a proposito di storie particolari, sul podio di Italia Sì salirà anche la signora Pierina, data per morta da sette anni, racconterà di come sta recuperando i suoi diritti proprio grazie al supporto della redazione di Italia Sì. Arriva invece per lanciare un appello un padre, che nella vita fa l'investigatore privato, vuole dare un allarme sulla vita segreta di nostri figli e ci mette in guardia. Immancabile anche in questo sabato pomeriggio la presenza di Nathalie Guetta e che ci parla dell'oroscopo, a quanto pare sempre negativo. Scopriremo un lato privato e intimo della star di Don Matteo. Ma le emozioni non sono finite a Italia Sì, sul podio c'è spazio anche per l'inventore di una nuova apparecchiatura che può rivelarci i rischi di crollo o cedimento delle nostre case e per una storia che merita di essere raccontata: un umarell ci parla del delicato mondo dei pensionati che 'controllano' i cantieri, graditi e utili al punto da far nascere una guida e un servizio pulmino.

Torna su