Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Codice La vita è digitale St 2018 Erano "Terzo" Mondo - 30/08/2018

In questo quinto episodio si parla del profondo cambiamento subito dall'economia con l'avvento del digitale: le tecnologie moderne consentono infatti anche ai paesi poco dotati di infrastrutture come strade, aeroporti, collegamenti veloci, di saltare tutti quei passaggi burocratici e strutturali che rallentano l'economia. Lo slancio dell'accelerazione tecnologica è tale che proprio ogni innovazione produce, di per se stessa, un aumento ancor più marcato della velocità di cambiamento. A cosa servono infatti le grandi autostrade, gli aeroporti, le ferrovie, se si può lavorare in remoto con una connessione satellitare, se l'uso del drone rende inutile spostarsi fisicamente, se l'accesso ad Internet viene garantito lungo il percorso delle linee elettriche che attraversano migliaia di km di territorio deserto? Molti dei paesi che prima consideravamo "terzo mondo" stanno guadagnando terreno sul mondo cosiddetto occidentale, e sono oramai prossimi al sorpasso: l'Africa, il continente più giovane del mondo è di fatto una vera promessa tecnologica, con milioni di ventenni capaci di innovare grazie agli innumerevoli stimoli culturali che si "propagano" digitalmente in modo istantaneo. Il sudest asiatico è sede delle economie più in crescita del momento. La Cina è uno stato-continente che fornisce tecnologia in tutto il mondo... E l'Italia a che punto è? In questo periodo di rivoluzioni così travolgenti, i numeri della grande industria nazionale sono in perenne discesa, e nel contempo si sviluppano progetti che prendono spunto dalla tradizione contadina, con lo scopo di aggiornare tecniche antiche grazie all'innovazione. Riusciremo anche noi a sostenere il passo di questo straordinario ricambio tecnologico-culturale, per non rimanere ai margini, in un mondo che è già cambiato?

Torna su