Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Codice La vita è digitale St 2018 Politica digitalizzata - 06/09/2018

La rivoluzione digitale ha cambiato il modo di fare politica? Questo il quesito da cui parte una nuova puntata di Codice. Secondo molti, la capacità di influenzare il destino di intere popolazioni è davvero a portata di click. E le nazioni stanno sperimentando il significato di una rivoluzione che è già avvenuta: c'è una regione in Cina in cui i poliziotti sembrano ormai obsoleti, perché il controllo viene messo in atto dai cittadini stessi, grazie ai cellulari. Per alcuni è una condizione inquietante, ma ci sono anche sistemi che consentono di amministrare la cosa pubblica in modo molto meno "invasivo". Succede per esempio a Taiwan, dove il ministro digitale cerca di rendere partecipata ogni decisione pubblica. Ma quali sono le conseguenze possibili, per il destino delle economie globali, di questa politica tutta digitalizzata? E inoltre, quali influenze produce tutto questo sulle scelte dei singoli paesi? La Francia ha scelto di puntare sull'innovazione stimolando la creatività attraverso programmi di forti incentivi alle imprese digitali, la Russia ha deciso di puntare tutto sull'intelligenza artificiale... e l'Europa, intanto, ha deciso di istituire una commissione per definire le linee guida dello sviluppo dell'intelligenza artificiale. Sarà possibile progettare un modello di sviluppo che garantisca un progresso armonioso tra nazioni? E quale ruolo avranno i super computer quantistici che, dalla fase di progetto, sono passati ormai alla fase di sperimentazione in molti centri di ricerca mondiali?

Torna su