Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Report St 2017/18 Report Cult - 30/07/2018

In questa puntata di "Report cult" ci occupiamo di quattro inchieste. La prima ha per titolo "Quanto ci Erode". Stessa spiaggia, stesso mare? A ritrovarla la spiaggia! Lungo gli oltre 7000 chilometri di costa oggi il fenomeno dell'erosione rischia di far scomparire alcune tra le spiagge più amate dai turisti stranieri e italiani. La seconda inchiesta ha per titolo "Far west tattoo": un tatuaggio piccolo o grande ce l'hanno ormai oltre 60 milioni di persone in Europa. Sempre più giovani ne vogliono uno e vanno a farselo fare - spesso nel negozio dove è andato l'amico - senza chiedersi se il tatuatore è preparato o no. Una normativa comune europea per la formazione e sicurezza non c'è: paese che vai, legge che trovi. Terza inchiesta:"Il gusto dei solfiti". Conservano gli alimenti grazie alle loro proprietà antiossidanti e antimicrobiche, ma sono innocui? I solfiti si trovano in tanti cibi, andrebbero segnalati in etichetta per la loro capacità di provocare allergie o intolleranze. Sulle bottiglie di vino c'è sempre scritto "contiene solfiti", ma quanti ce ne sono? E se insieme al bicchiere di vino sgranocchiamo della frutta essiccata? Non sarà che, senza saperlo, potremmo ingerirne più del dovuto? C'è un limite giornaliero raccomandato, ma superarlo non è difficile, dipende dal nostro peso e dal menu. Infine, la quarta inchiesta s'intitola "Bebè a bordo". La sicurezza dei figli viene prima di tutto, in particolare in auto. Eppure in Italia un seggiolino su due è montato male e quattro automobilisti su dieci non lo usano affatto. A parte i "furbetti del seggiolino", anche la legge non aiuta.

Torna su