Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Sulla via di Damasco St 2017/18 Puntata del 23/06/2018

Davanti ad una caduta o un dolore, c'è chi molla, chi non resiste, chi perde la voglia di vivere. A Sulla Via di Damasco (programma di Mons. Giovanni D'Ercole e Vito Sidoti), sabato 23 Giugno, alle 8.45, su Rai2, il racconto di chi, invece, si è lasciato pervadere dalla fragilità, riconoscendo nel limite la condizione per desiderare l'infinito. Prevista per il finale della puntata la testimonianza esclusiva del cantautore, Simone Cristicchi, che scopre la creatività con il dolore per la morte del padre. Di fronte al cinismo, il suo appello a recuperare la virtù della fragilità come maestra di vita e di bellezza. Sabato anche la storia di Wolfgan Fasser, svizzero, che vive la cecità come l'attesa di un'aurora. Per lui guardare significa ascoltare, accogliere, mettersi al servizio degli altri e del mondo. L'altra storia è quella di Anna Rastello, protagonista di un brutto incidente che costringerà la figlia Marcella sulla sedia a rotelle. Racconterà il suo viaggio interiore per non lasciarsi abbattere dai sensi di colpa, affrontando la disabilità con speranza e positività. Segue la testimonianza di Claudio Leonetti, che ha perso mamma, papà e la sua unica sorella sotto le macerie del terremoto di Amatrice. Da quegli attimi di dolore, la rivelazione che tutto è vanità e che solo l'amore conta.

Torna su