Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Sorgente di vita St 2017/18 Puntata del 10/06/2018

Philip Roth, uno dei più grandi scrittori contemporanei, recentemente scomparso: un ritratto attraverso interviste d'archivio e i commenti del giornalista Gianni Riotta e di Elèna Mortara, curatrice del Meridiano a lui dedicato. Nato a Newark in una famiglia ebraica originaria dell'est Europa, autore di opere acclamate in tutto il mondo, vincitore del premio Pulitzer , eterno candidato al Nobel, che non ha mai vinto, una vita tra Manhattan e Connecticut, Roth ha raccontato l'America e il mondo contemporaneo con sguardo irriverente e senza tabù. Un centro di ricerca agricola, duecento chilometri a sud di Tel Aviv, fondato da Yoel Demalach, pioniere dell'agricoltura nel deserto. Fragole, ortaggi, cetriolini, melograni, jojoba, datteri e olivi: si testano tecniche di coltivazione adatte agli ambienti più difficili al servizio dei coltivatori della zona, con risultati impensabili fino a pochi decenni fa. E poi la storia del vicino kibbutz Revivim, una delle comunità egalitarie e collettiviste di Israele: dalla visita alla vecchia torre di guardia, che è diventata un museo, alla vita di oggi, in equilibrio tra valori tradizionali e modernità. Una mostra al MAXXI di Roma su Tel Aviv, la "città bianca", in occasione dei 70 anni dello Stato d'Israele. Oltre cento tra foto, schizzi, plastici, mappe, filmati d'epoca e video moderni raccontano lo sviluppo dei movimenti di avanguardia europei nell'architettura della città fondata ai primi del '900. Edifici razionali, quartieri e boulevard in una città che è anche un museo a cielo aperto e che è stata proclamata patrimonio dell'umanità dall'UNESCO.

Torna su