Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Geo St 2017/18 La storia di mamma capriolo

Sempre più spesso gli animali si trovano a condividere con l'uomo spazi, come per esempio quelli pedemontani o collinari, un tempo regno incontrastato della fauna selvatica. Cervi, daini, istrici, volpi alla ricerca di cibo o durante gli spostamenti notturni si imbattono in abitazioni, recinzioni o strade a scorrimento veloce che hanno preso il posto di boschi e strade sterrate. Oggi vi raccontiamo una storia a lieto fine. Bentornata a Elisa Berti del Centro Tutela e Ricerca Fauna Esotica e Selvatica - Monte Adone.

[an error occurred while processing this directive]

Torna su