Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

A Sua immagine St 2017/18 A Sua immagine del 09/06/2018

Nella sua prima puntata estiva, in onda sabato 9 giugno alle 16.25 su Rai1, "A Sua Immagine" sarà a Napoli: città inconfondibile, culla della cultura del Mediterraneo. Una terra magica, dai mille colori, ricca di arte, di storie e leggende incredibili, tanto che lo scrittore Stendhal scrisse: "Ai miei occhi è, senza nessun paragone, la città più bella dell'universo". Luogo dai tanti volti: il programma di Rai1 ne racconterà uno in particolare, quello del suo Santo patrono: San Gennaro. Chi era san Gennaro? E quali sono i miracoli più conosciuti? Sono oltre 25 milioni, sparsi in tutto il mondo, i devoti di questo amatissimo santo che si può definire l'emblema di Napoli. Le telecamere di "A Sua Immagine" assisteranno al famoso prodigio del sangue. Un viaggio unico e straordinario, tra arte e devozione, alla scoperta del rapporto viscerale che lega la città di Napoli al suo Santo. Alle 16.45 spazio a "Le ragioni della speranza". Prosegue il commento al vangelo della domenica, ma con una importante novità: a guidare la riflessione sulla Parola sarà l'Arcivescovo di Bologna, Mons. Matteo Maria Zuppi. In questa prima puntata l'Arcivescovo Zuppi sarà a Pioppe di Salvaro, Casaglia e sul Montesole, tutti luoghi colpiti dalla violenza nazista del 1944 che costò la vita a 1830 persone. Sarà possibile ascoltare la voce dei sopravvissuti, come Anna Rosa Nannetti e Ferruccio Laffi, e scopriremo la storia di coraggio di don Ubaldo Marchioni, morto eroicamente insieme ai suoi fedeli dentro la chiesa di Casaglia. Infine conosceremo la Comunità della Piccola Famiglia dell'Annunziata che oggi custodisce la pisside di don Ubaldo e che nel Silenzio fa memoria di quella pagina di Storia affinché, non si ripeta mai più.

Torna su