Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

VivinTrentino St 2017/18 Quarantaquattresima puntata - 29/04/2018

In apertura: "Un festival per il futuro". Come usare la tecnologia nella società e nella scuola? A Rovereto, in occasione di "Educa", Festival dell'Educazione, si è cercato di dare una risposta a questo quesito. La IX edizione del Festival è stata infatti dedicata ai rapporti tra educazione e nuove tecnologie: smartphone, tablet, web, social media e intelligenza artificiale che, ormai parte della vita quotidiana, mettono in discussione le relazioni in famiglia e impattano sui sistemi di insegnamento e apprendimento . Il Festival, riflettendo sulla possibile lieta convivenza tra educazione e tecnologia, ha abbracciato vari linguaggi nel tentativo di riconquistare l'educazione come esperienza gioiosa. In studio Francesca Gennai, Vice Presidente del Consorzio Con.Solida e Responsabile dell'Area Educazione. A seguire con: "Biodiversità a km zero", andiamo alla scoperta di un patrimonio di verdure, ortaggi e tecniche di coltivazione continuamente perfezionate, grazie al quale seguire il risveglio primaverile della natura attraverso i ritmi della terra. E' primavera, tempo di attività all'aperto e rinascita, e se anche quest'anno è arrivata un po' in ritardo, non ha certo scoraggiato i tanti trentini appassionati di orticoltura: nel nostro territorio è infatti assai diffusa la tipologia dell'orto di media montagna. Ma gli orti sono anche oggetto di studio scientifico, di attività sociali e di condivisione di terreni comuni, di promozione del territorio attraverso la bellezza e i colori di primavera, come Ortinparco a Levico. Ospite in studio Enzo Mascalchin, responsabile del Dipartimento Ambiente e Agricoltura della Fondazione Edmund Mach di San Michele all'Adige.

Torna su