Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Passato e Presente St 2017/18 Pearl Harbour 1941: attacco all'America

Con un attacco a sorpresa, il 7 dicembre 1941 l'aviazione giapponese bombarda la flotta americana alla fonda nella base hawaiana di Pearl Harbour. Il bilancio dell'attacco è gravissimo per gli statunitensi, oltre duemila i morti, sette le corazzate perdute. Il rapporto di forze nel Pacifico è di colpo rovesciato, il Giappone si è assicurato la superiorità marittima ed aerea. In questa puntata di "Passato e Presente", Paolo Mieli e il professor Ernesto Galli della Loggia raccontano cosa significò per gli Stati Uniti quel primo attacco sul territorio nazionale. Un trauma indelebile che provoca una reazione immediata: l'8 dicembre il Congresso americano dichiara guerra all'Impero nipponico. È la svolta decisiva che segnerà la storia della Seconda Guerra Mondiale.

Torna su