Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Passato e Presente St 2017/18 1918: scoppio di una fabbrica

Venerdì 7 giugno 1918. Un'esplosione scuote la Sutter e Thévenot, a Castellazzo di Bollate, in provincia di Milano. Si tratta di una delle molte fabbriche impiantate negli anni della prima guerra mondiale nel triangolo industriale per soddisfare il fabbisogno del comando militare. Paolo Mieli torna con la professoressa Barbara Bracco sui luoghi di questa tragedia dimenticata. La deflagrazione provoca oltre cinquanta morti e circa 300 feriti, in gran parte donne. Da tempo qui come nel resto del paese le donne rivestono un ruolo cruciale per il funzionamento non solo dell'industria, ma di tutta la macchina statale, divenendo una componente essenziale di quello che è stato definito il "fronte interno".

Torna su