Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Agorà St 2017/18 Puntata del 10/05/2018

Nella puntata di oggi si parla delle ultime 24 ore di trattative per trovare un accordo tra Movimento 5 Stelle e Lega. Di Maio e Salvini stanno cercando un nome terzo per dare vita a un esecutivo giallo-verde. Mattarella dal Quirinale attende le mosse dei due leader e prepara, in caso di fallimento, un governo tecnico. Il destino dei neoeletti è appeso a un filo. Se dovesse prevalere l'ipotesi di elezioni anticipate, molti non riuscirebbero a riconquistare una seconda volta lo scranno in Parlamento. Da una parte quelli che hanno un doppio incarico nonostante il divieto espresso dall'art. 122 della Costituzione, dall'altra i parlamentari eletti come M5S coinvolti nel caso rimborsopoli. E che cosa accadrebbe a una parte d'Italia se si votasse a luglio? Molte località vivono sul turismo estivo e potrebbero subire gravi danni. Andremo a Rimini confrontarci con il sindaco, i bagnini e le associazioni di categoria che si occupano di turismo. Nel frattempo, a Roma, un autobus va a fuoco in pieno centro. Stesso incidente a Ostia. In entrambi i casi si tratta di mezzi Atac, la società concessionaria del trasporto pubblico della capitale. Si tratta di mezzi datati e non manutenuti. Eppure solo un mese fa, 140 lavoratori che fornivano l'assistenza tecnica e la manutenzione delle vetture di Atac venivano licenziati.

Torna su