Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

A modo mio St 2018 Pietro Sedda, tatuatore di Oristano

La terza puntata di "A modo mio" è dedicata a un tatuatore, Pietro Sedda, di Oristano. Laureato in scenografia all'Accademia delle Belle Arti di Milano, nel 1999 inizia a tatuare, dapprima solo gli amici. L'anno seguente apre il suo primo studio, in Sardegna. Nel 2004 si sposta a Londra per poi riapprodare a Milano, dove vive e lavora. Oltre a praticare l'arte del tatuaggio su pelle, Pietro Sedda collabora in veste di artista vi­sivo con altri marchi e aziende. Ha sempre pensato che il corpo è pensiero, indipen­dentemente dalla nostra volontà. Il corpo esercita il suo diritto di comunicazione che prescinde dal nostro intelletto e forse questa è la for­ma più antica e arcaica d'espressione che conosciamo. E' un linguaggio che lo affascina. Tatuare per Sedda è una metodologia, anche tecni­ca, per stimolare il corpo a esprimere la sua iden­tità. Solo cercando con sincerità la propria identità ed esprimendola, ci si può davvero sentire nella verità, unici, diversi.

Torna su