Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Speciale Tg1 St 2017/18 Vivere green - 29/04/2018

Cresce, nel mondo, la voglia di un cambiamento radicale di vita. Riemerge un desiderio quasi antico, il bisogno di un vivere sano, a contatto con la natura: il bisogno di un "vivere green". A Speciale Tg1, viaggio con i corrispondenti della Rai per capire le spinte 'ecologiche' che muovono i cittadini e i nostri Paesi. Dalle Francia con le esperienze parigine: gli orti condivisi, la vegetalizzazione dei palazzi e il Comune che invita a presentare 'progetti verdi'; a Israele dove, nelle zone desertiche, per poter coltivare si costruiscono fattorie basate sull'esperienza di 1.500 anni fa; agli Stati Uniti, in Ohio, dove il più grande insediamento Amish del mondo, nel solco della tradizione, perpetua la propria economia autonoma e naturale; fino in Cina con l'inquinamento che attanaglia le metropoli, ma cresce la spinta ecologista e si organizzano spedizioni per ripulire la Grande Muraglia dalla spazzatura. E poi ancora nei Paesi Bassi, virtuosi nella spinta naturalista con politiche a favore dell'uso di biciclette e del 'mangiare sano'; in Germania dove, al centro di Berlino, aumentano le 'case passive' il cui consumo di energia è pari a zero; nel Regno Unito dove, per trovare il volto verde della società britannica bisogna guardare alle energie rinnovabili e nella Regione di Mosca con i cittadini che protestano per la mancanza di raccolta differenziata della spazzatura, ma il Governo promette che entro il 2023 lo smaltimento dei rifiuti urbani sarà risolto del 95 per cento.

Torna su