varNewdfp = "(none)" 
QSTRING = "/video/2018/04/Sorgente-di-vita-d96efe61-070d-4623-9b97-14e4943ff946-ssi.html"
Sorgente di vita - Puntata del 15/04/2018 - video - RaiPlay
Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Sorgente di vita St 2017/18 Puntata del 15/04/2018

Le manifestazioni violente al confine tra Israele e la striscia di Gaza e la risposta dell'esercito israeliano. E' la "marcia del ritorno", organizzata da Hamas che governa nella striscia dal 2007. Migliaia di palestinesi, tra i quali molti terroristi hanno tentato di forzare il confine con Israele, lanciando molotov o tirando sassi, provocando la pronta e decisa reazione dell'esercito israeliano. Lo scrittore americano Nathan Englander, e la sua ossessione per il conflitto tra israeliani e palestinesi. Negli anni '90 Englander, autore di best-seller apprezzati da un gigante come Philip Roth, aveva sognato come tanti che la pace fosse vicina. Da New York si era trasferito a Gerusalemme con la speranza di essere testimone di uno storico accordo, che però non è mai arrivato. Una delusione che, a distanza di anni, ha deciso di raccontare nel suo ultimo libro, Cena al centro della terra, presentato al Circolo dei lettori di Torino. La storia di Franco Cesana, il più giovane partigiano della lotta di Liberazione: nato in una famiglia ebraica di Mantova e morto tredicenne nel corso di un rastrellamento nazista nei pressi di Modena. Il ricordo alla vigilia della Festa della Liberazione, con un'intervista alla cugina Ziva Fischer, e la testimonianza della madre Ada Basevi, tratta dall'archivio di Sorgente di vita. Una straordinaria storia di coraggio e abnegazione di un giovanissimo combattente, Medaglia di bronzo al valore per il suo eroismo, uno degli oltre mille partigiani ebrei che parteciparono alla Resistenza. Jonathan è cristiano, Muhammad è beduino musulmano, Lorena è drusa. Tutti e tre sono cittadini israeliani, appartengono a tre diverse minoranze e girano il mondo per raccontare la convivenza in Israele tra fedi, etnie e comunità differenti.

(none)

Torna su