Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Sono Innocente St 2018 Tre nuove storie di ordinaria ingiustizia - 06/05/2018

Tre storie di ordinaria ingiustizia, protagoniste della quinta puntata di Sono Innocente, in onda domenica 6 maggio alle 21.20 su Rai3, condotto da Alberto Matano. La prima vede protagonista Pietro Paolo Melis. Il suo è uno degli errori giudiziari più clamorosi del nostro Paese. Un errore costato a Pietro 18 anni di carcere. Una condanna arrivata dopo 3 processi. Un'accusa gravissima: colpevole della morte di Giovanna Maria Licheri, sequestrata dalla sua casa in provincia di Nuoro nel maggio del 1995 da un gruppo di banditi riconducibili all'Anonima Sarda. A incastrarlo un'intercettazione ambientale in cui gli inquirenti sono convinti di riconoscere la sua voce che gli vale una condanna a 30 anni. Per dimostrare la sua innocenza ci vorranno 18 anni e una nuova (e fortuita) perizia fonica che, sfruttando nuovi software, riuscirà a smontare tutte le accuse.

Torna su