Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Passaggio a Nord Ovest St 2017/18 Dalle cupole islamiche di Mosca alle lotte tra Bene e Male in Germania - 14/0472018

Tombe egizie e templi di circa 3600 anni fa rappresentano faraoni guerrieri in battaglia su carri trainati da cavalli. Alcuni storici sostengono che il carro abbia lanciato una rivoluzione tecnologica e strategica, rendendo ancora più potente l'Egitto nel periodo conosciuto come il Nuovo Regno. Un team di archeologi, ingegneri, falegnami, e addestratori di cavalli uniscono le forze per costruire e testare due repliche ad alta precisione di carri reali egizi. Nel suo libro del 1957 "On the road", Jack Kerouac, scrittore ancora poco noto, descriveva il modo di vivere "la strada" dei giramondo, i senzatetto e i vagabondi, divenendo interprete e rappresentante della Beat Generation. Mettersi sulle orme di Kerouac, oggi, a distanza di tanti anni, è un omaggio al grande scrittore ma anche il modo per capire se sulla "strada" è rimasto qualcosa di lui. Insieme ad Alberto Angela si farà un viaggio affascinante: si visiterà una Mosca inedita, vista dall'alto delle scintillanti cupole islamiche che la impreziosiscono come gioielli. La storia di una città può essere letta anche guardando in alto ed è questo il caso di Mosca, dove lo sguardo viene catturato dallo scintillio delle innumerevoli cupole che ne caratterizzano l'orizzonte. Quelle del Cremlino, di San Basilio e degli altri complessi architettonici presenti nella capitale russa, molto spesso nascosti tra i grandi palazzi di una città che ospita oltre 11 milioni di abitanti. In una foresta nel cuore della Germania, ogni estate si incontrano migliaia di appassionati di fantasy, arrivati da tutto il mondo per rappresentare con entusiasmo scenari spettacolari degni di storie epiche, come la saga del "Signore degli Anelli". Sono insegnanti, studenti, operai, persino dirigenti di partiti politici che, per qualche giorno, si trasformeranno in elfi, guerrieri, maghi e streghe, in una riproposizione incredibilmente dettagliata dell'eterna lotta tra il Bene e il Male.

Torna su