La corrida Puntata del 27/04/2018

ItaliaSt 2018128 min
In questo terzo appuntamento che andrà in onda in diretta dallo studio 5 della Dear di Roma, altri 15 dilettanti allo sbaraglio si metteranno in gioco tra balli, canti, imitazioni, acrobazie, magie, poesie… per esibizioni di certo al di fuori del comune preparate da concorrenti che non sono professionisti dello spettacolo, ma che hanno dimostrato di meritarsi l'attenzione del pubblico in studio e dei telespettatori che anche tramite i canali social de "La Corrida" hanno commentato con favore la spensieratezza e la goliardia delle persone in gara. Per un programma che riesce a portare sul palco quell'Italia genuina e al tempo stesso inventiva grazie a partecipanti che hanno un obiettivo: conquistare gli applausi delle persone in studio che però sono anche pronte a mostrare il proprio disappunto con fischietti, pentole e campanacci non appena il semaforo posto al centro del palco diventerà verde. Alla fine, i più acclamati saranno di nuovo "giudicati" in studio per l'elezione del vincitore finale che si porterà a casa una targa ricordo. Come da tradizione, poi, Carlo Conti sceglierà il gruppo di ballerini tra il pubblico in sala, che dovrà poi esibirsi a fine puntata su improbabili coreografie accompagnate dal corpo di ballo di Fabrizio Mainini. Come da prassi, prima della presentazione del concorrente numero uno in gara, il conduttore sceglierà una valletta (o valletto come nel caso di Lucio nella scorsa puntata) dal pubblico che affiancherà Ludovica Caramis nel corso dell'intera diretta, mentre ogni singola esibizione dei "dilettanti" sarà preceduta da un video-messaggio inviato da parenti o amici.
Vai al titolo