Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Agorà St 2017/18 L'austria apre i consolati ai sudtirolesi, è strappo con l'Italia - 20/04/2018

Dopo le polemiche sulla proposta dell'Austria di concedere il doppio passaporto agli altoatesini di madre lingua tedesca e ladina, Vienna ci riprova e apre un nuovo strappo diplomatico con Roma offrendo la cosid-detta "tutela consolare speciale" ai sudtirolesi. In particolare, il governo austriaco guidato da Sebastian Kurz ha trasmesso al Parlamento un disegno di legge che prevede una deroga alla normativa europea, garanten-do la facoltà per i sudtirolesi di lingua tedesca e ladina di rivolgersi a un consolato austriaco all'estero, anche dove ci sono rappresentanze diplomatiche italiane. Si prevede - tra l'altro - la possibi-lità chiedere assistenza in caso di arresto, grave incidente, malattia oppure morte. Il racconto di Antonel-la Palmieri

Torna su