Banditi a Orgosolo

Italia91 min
Michele, un pastore di Orgosolo, è sospettato di furto di bestiame e dell'uccisione di un carabiniere. È innocente ma non pensa proprio a costituirsi. Sceglie così di darsi alla latitanza in compagnia del fratello minorenne. Grazie all'aiuto che gli viene offerto dai compaesani, riesce a nascondersi fra le montagne della Barbagia. Nel tentativo di recuperare ciò che aveva perso, ruba il gregge a un altro pastore, trasformandosi da potenziale vittima di un'ingiustizia a bandito.
Vai al titolo