Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Agorà St 2017/18 Puntata dl 26/04/2018

La complicata partita a scacchi per il governo ha una nuova mossa: il presidente della Camera Roberto Fico, da "esploratore" nominato da Mattarella, vedrà al mattino di nuovo le delegazioni di Pd e M5S per capire se realmente è possibile un'alleanza di governo, accennata da entrambe le parti dopo il "primo giro". Tutto, poi, dovrà passare al vaglio di partiti che sembrano instabili: i 5 Stelle faranno votare gli iscritti, che non sembrano uniti sull'eventualità di un'alleanza con il Partito Democratico, mentre il Pd rischia di arrivare spaccato alla Direzione del partito, che verrà convocata se dovesse essere vicino l'accordo. Il mondo della politica che si confronta per trovare una maggioranza di governo è anche in ansia per le condizioni del presidente emerito della Repubblica Giorgio Napolitano, operato d'urgenza al cuore nella notte di martedì. In attesa che si arrivi a un programma condiviso un argomento di cui si discute molto in Italia, come il reddito di cittadinanza, sembra non aver prodotto gli effetti sperati in Finlandia, al punto che l'esperimento non continuerà nei prossimi mesi. Sul fronte scuola mentre continuano a far discutere gli episodi di bullismo dei giorni scorsi i nostri inviati hanno scoperto un mondo nascosto, fatto di vicinanze ideologiche dei giovani studenti con l'estrema destra.

Torna su