Memex - Galileo

Memex - Galileo - Wormholes e dispositivi aptici - RaiPlay

Wormholes e dispositivi aptici

St 2018Ep 533 min
In questa puntata l'astrofisico Amedeo Balbi, docente all'Università di Tor Vergata di Roma, ci fa letteralmente viaggiare nel tempo, portandoci nel futuro, ma anche nel passato grazie all'interessante meccanismo teorico denominato "wormhole" del fisico Premio Nobel Kip Thorne. Parliamo poi di ambiente e di clima con Carlo Barbante, Direttore dell'Istituto per la Dinamica dei Processi Ambientali del CNR e docente all'Università di Venezia, che ci racconta il progetto internazionale Ice Memory e ci spiega come vengono raccolte e studiate le cosiddette carote di ghiaccio, quei campioni prelevati in profondità dai ghiacciai e dalle calotte polari che possono raccontarci i cambiamenti del clima nel corso del passato. L'esperimento di Valerio Rossi Albertini ci svela qualcosa di prezioso sulla luce, parlandoci di alcuni strumenti in grado di rivelare dei processi che nessun microscopio ha mai potuto osservare: sono i super stroboscopi laser e sono sensazionali. Altrettanto sensazionali sono i successi nel mondo della robotica e della bioingegneria, come i dispositivi aptici per riprodurre il senso del tatto nella realtà virtuale e per compiere, per esempio, delle operazioni chirurgiche a distanza. A raccontarceli è Matteo Bianchi del Centro Enrico Piaggio di Pisa. Con Valerio Rossi Albertini, infine, compiamo un viaggio - tra miti e leggende – al centro della terra, alla scoperta del mistero del nucleo terrestre.
Vai al titolo