Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Agorà Trento, profughi lasciati alla fermata dal bus - 14/03/2018

E' tutto documentato da immagini. succede a San Marco di Rovereto, in provincia di Trento L'autista di un autobus di linea, la Trentino Trasporti, si trova a pochi metri dalla fermata. Decelera, ma finisce poi per tirare dritto. Ad attendere il bus c'è solo un gruppo di profughi. Il fatto, che risale al dicembre scorso ed è stato reso noto solo ora, si è ripetuto diverse volte. Gli operatori che seguono i migranti hanno deciso di denunciare gli episodi alla Procura della Repubblica, con tanto di filmati. L'autista che ha lasciato i piedi i profughi è stato identificato: si tratta di Moreno Salvetti, 41 anni, autista dal 1998 e consigliere comunale di centro destra ad Avio, paese del Trentino. La Uil Trasporti lo difende dicendo che "nessuno ha fatto cenni di richiedere la fermata dell'autobus". - Un servizio di Simone Carolei

Torna su