Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Sulla via di Damasco St 2017/18 Puntata del 07/04/2018

Paolo VI e Oscar Romero presto santi. Il primo, papa dal 1963 al 1978, il secondo, arcivescovo di San Salvador, ucciso il 24 marzo 1980 mentre celebrava la S. Messa. A loro è dedicata la puntata di "Sulla Via di Damasco", in onda sabato 7 aprile su Rai2 alle 7.45. Il programma di Mons. Giovanni D'Ercole e Vito Sidoti ripercorrerà le parole e le opere profetiche delle due grandi personalità del Novecento, che hanno combattuto ingiustizie, povertà e guerre, affrontando resistenze e grandi metamorfosi sociali e culturali nello stile episcopale, del tutto inedito, propugnato dal Concilio Vaticano II. Il Card. Paul Poupard, a quell'epoca giovane collaboratore della Segreteria di Stato, traccerà un breve profilo di Papa Montini: il Papa dell'abbraccio al Patriarca Athenagoras, del primo viaggio apostolico in aereo; ne ricorderà alcuni gesti, che parlano ancora all'uomo di oggi e che avrebbero rinnovato l'orientamento pastorale della Chiesa. Seguirà un ricordo di Papa Francesco, che ha definito Paolo VI "il grande timoniere del concilio", che non ha mai perso la gioia e la speranza, sempre schierato a favore del dialogo e vicino alla gente con tutta la sua umanità. Al prof. Roberto Morozzo Della Rocca (Università Roma Tre), sarà invece affidato il ritratto del Vescovo Oscar Romero, testimone di una Chiesa che si mescola con il suo popolo, al tempo perseguitato dalla dittatura militare. Pagherà con la vita la sua seconda conversione alla linea pastorale del Vaticano II e di Paolo VI, abbracciando totalmente l'accezione della Chiesa come popolo di Dio e pronunciandosi con coraggio dall'altare a favore della giustizia e della libertà della sua gente.

Torna su