Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Sorgente di vita St 2017/18 Puntata del 02/04/2018

L'assassinio di Mireille Knoll, l'anziana donna ebrea aggredita nella sua casa di Parigi da un ragazzo musulmano, vicino di casa, insieme a un complice. L'ultimo di una serie di fatti gravissimi che hanno colpito la comunità ebraica francese negli ultimi anni, costringendo molti ad emigrare in Israele. Lo sdegno, il dolore e la solidarietà della società francese. Una riflessione di Noemi Di Segni, Presidente dell'Unione delle Comunità Ebraiche Italiane. Acqua, farina, mattarelli, forchette, un forno pulito rigorosamente, e soprattutto tanto entusiasmo: la comunità ebraica di Firenze ha ripreso l'antica tradizione della preparazione delle matzot, il pane azzimo, fatte a mano. Giovani e adulti, guidati dal Rabbino Amedeo Spagnoletto, preparano insieme questo antico cibo rituale, che si mangia a Pesach, la Pasqua ebraica, la festa che ricorda la liberazione dalla schiavitù e l'esodo dall'Egitto. Il furto delle opere d'arte da parte dei nazisti e l'arte degenerata sono i temi di due mostre allestite a Bonn e a Berna con le opere trovate in possesso di Cornelius Gurlitt nel 2012. Un immenso patrimonio artistico rimasto clandestino per decenni, ereditato dal padre, il collezionista e mercante d'arte Hildenbrand Gurlitt, personaggio ambiguo e senza scrupoli che lavorò al servizio del regime per arricchire le collezioni di Hitler e di Goering e per creare il Museo del Fuhrer. Il romanzo della scrittrice milanese Colette Shammah, "In compagnia della tua assenza", racconta la storia di una donna ebrea originaria della Siria, che inizia ad Aleppo negli anni '20, e che si dipana tra la Parigi degli anni '30 e la Milano del dopoguerra e del boom economico. Un libro tutto al femminile, in cui l'autrice dipinge, con tratti delicati, una figura di grande fascino ispirata a sua madre.

Torna su