Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

La Grande Storia St 2018 Hitler e Mussolini: la fine

Come muore un dittatore? Attraverso rare immagini a colori, provenienti dagli archivi di tutto il mondo, la puntata ripercorre, con le parole dei testimoni oculari e i loro diari, gli ultimi mesi di vita di Adolf Hitler e di Benito Mussolini. Accompagnati come sempre dai puntuali commenti di Paolo Mieli. Un'occasione unica per sentire le testimonianze di chi visse gli ultimi, allucinati momenti di vita del Terzo Reich insieme a Adolf Hitler nel bunker sotto la Cancelleria di Berlino. E si rivivono gli inutili tentativi di Mussolini di trovare una via d'uscita al crollo della Repubblica Sociale, attraverso i ricordi dei capi partigiani che lo arrestarono ma anche della figlia naturale del Duce, Elena Curti, di cui pochi conoscono l'esistenza. Inoltre, dalle lettere al Duce, emerge una Clara Petacci sconosciuta, non solo amante, ma addirittura consigliera politica. Si indaga, poi, nel mistero che ancora, dopo settant'anni, avvolge gli ultimi istanti di vita di Benito Mussolini e di Claretta: le tante domande lasciate senza risposta dall'autopsia dei loro corpi. In questa puntata viene anche proposta la testimonianza di chi ritrovò il cadavere di Hitler, bruciato, davanti all'entrata del bunker. Infine, si racconta la storia segreta dei corpi di Mussolini ed Hitler: temuti da vivi, ma anche da morti. Spoglie bruciate, vilipese, trafugate, nascoste e infine, nel caso dell'ex duce, ritrovate e sepolte dopo molti anni.

Torna su