varNewdfp = "(none)" 
QSTRING = "/video/2018/02/Agora-1bc50a28-71ee-4599-8c9c-bdb152f0fe35-ssi.html"
Agorà - Puntata del 15/02/2018 - video - RaiPlay
Per una completa fruizione ti consigliamo di utilizzare l'app RaiPlay o di aprire la pagina con il tuo browser di sistema utilizzando il menù in alto a destra

Agorà St 2017/18 Puntata del 15/02/2018

Nel 2017 l'economia italiana è cresciuta dell'1,4% rispetto all'anno prima. E' il dato che emerge nella prima stima dell'Istat sulla crescita del Pil in termini grezzi, basata su dati trimestrali. Un segnale di ripresa economica? Il dibattito, in piena campagna elettorale, è aperto tra chi è convinto che l'Italia stia facendo dei passi per uscire dalla crisi e chi, invece, pensa che servano misure choc per rimettere in moto l'economia. L'economia passa anche dalle pensioni, proprio nei giorni in cui c'è il semaforo verde per calcolare l'Ape, attraverso un apposito simulatore, e si può compiere un primo passo per conquistare l'Anticipo pensionistico volontario. Il presidente dell'Inps, Tito Boeri, ha stimato in 300 mila per il 2018 e 150 mila per il 2019 il bacino dei potenziali interessati al nuovo meccanismo che permette, a pagamento, di lasciare il posto di lavoro a partire dai 63 anni di età. Problema che non si pone, a Villagrappa, in provincia di Forlì, il signor Bruno Sansovini, classe 1936, che continua a fare il barista e alcuni mesi fa nel suo bar ha cacciato due ladri, minorenni, brandendo una sedia. La storia del signor Bruno verrà raccontata, così come verrà raccontata l'Italia degli ultimi, il Paese dei "senza": senza casa, senza lavoro, senza un tetto sulla testa o una coperta con la quale difendersi dal gelo di questi giorni, con i quali un inviato ha trascorso un'intera notte. Le vicende degli ultimi verranno commentate anche in un'intervista a Andrea Riccardi, presidente della Comunità di Sant'Egidio. Nel clima da campagna elettorale resta acceso il dibattito sull'avanzata di idee e movimenti fascisti, mentre a Sant'Anna di Stazzema, in provincia di Lucca, da qualche giorno è possibile iscriversi all'anagrafe antifascista. L'iniziativa ha avuto subito successo con 13.000 adesioni in pochissimo tempo.

(none)

Torna su